FESTA DELLE LUCI a LIONE

Dal 8 al 9 dicembre   - € 230

Un'atmosfera magica che si prepara ad accogliere il Natale.
Con i suoi oltre 2000 anni di storia, la città di Lione è stata plasmata dalle varie epoche che si sono susseguite.
Così i visitatori odierni possono scoprire quartieri dall’atmosfera unica che mostrano l’evoluzione di Lione.
 

1° GIORNO – domenica 8 dicembre 2019 CHAMBERY E LA FESTA DELLE LUCI A LIONE
H 06:00 ritrovo dei partecipanti, sistemazione sul pullman GT e partenza.
Arrivo a Chambery, incontro con la guida e visita della città nel cuore delle Alpi, ricca d’arte e di storia, che fu capitale degli Stati di Savoia fino al 1563 e principale residenza di Casa Savoia. Visita guidata del centro storico con numerosi palazzi nobiliari che circondano la Cattedrale ed il Castello dei Duchi di Savoia, all'interno del quale si trovano diversi edifici storici tra cui la Torre, la Tesoreria e la Cappella.
H 13:00 pranzo in ristorante con menù tipico, bevande incluse.
Proseguimento per Lione, seconda città di Francia e capoluogo della regione Rodano - Alpi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
In serata potrete ammirare la manifestazione della Festa delle Luci:
la più conosciuta e più popolare della città, un’esperienza notturna fatata e fiabesca. Nei giorni dell’Immacolata Lione rivive, fra tradizione e modernità, un evento del 1643, quando i cittadini avevano innalzato una statua alla Vergine per essere risparmiati dalla peste. Gli abitanti decorano le finestre con vetrate variopinte e candele e, quando rintoccano le 19, ogni angolo della città si accende contemporaneamente. Sui muri delle case e dei monumenti le sculture danzano e le pareti prendono vita: comincia la narrazione di innumerevoli storie, fatte di musica, fiamme di luce e colore. Sulla Place des Terreaux, la fontana Bartholdi prende vita con una danza acquatica a tempo di musica. Sulla facciata della Cattedrale Saint Jean, le animazioni in 3D rievocano in un’unica dimensione secoli di storia. Anche i due fiumi di Lione, il Rodano e la Saona, danno il loro contributo: come specchi giganti, fanno danzare i monumenti e scintillare i ponti al ritmo delle loro onde.

2° GIORNO – lunedì 9 dicembre 2019 LIONE
H 08:30 prima colazione in hotel.
Incontro con la guida e visita panoramica della città di Lione per ammirare i suoi monumenti ed i siti più importanti come la collina di Fourvière, La Presqu’ île, la Vecchia Lione segreta e misteriosa che si svela dietro le porte, dove i traboule (passaggi nascosti che collegano due vie attraversando un edificio) e le corti private mostrano la ricchezza degli antichi proprietari, il quartiere rinascimentale, la collina della Croix-Rousse, oltre ad un circuito che tocca i principali “Muri dipinti” della città, caratteristica di Lione.
H 13:00 pranzo in ristorante con menù tipico, bevande incluse.
Nel pomeriggio partenza per il rientro in Italia con arrivo in serata alle località di provenienza.

L’itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste nel tour

Da domenica  8 a lunedì 9 dicembre 2019 
Quota di partecipazione € 230

QUOTA ISCRIZIONE € 10

LA QUOTA COMPRENDE: VIAGGIO IN PULLMAN GT INCLUSO VITTO E ALLOGGIO AUTISTA – GUIDA 2 MEZZE GIORNATE - SISTEMAZIONE IN HOTEL 3 STELLE – MEZZA PENSIONE IN HOTEL – 2 PRANZI IN RISTORANTE CON MENU’ TIPICO - BEVANDE INCLUSE A TUTTI I PASTI – ASSICURAZIONE MEDICO/BAGAGLIOti, nel caso di un numero inferiore la stessa subirà un adeguamento. EVENTUALE TASSA DI SOGGIORNO DA PAGARE IN HOTEL SE PREVISTA.

NOTE: quota valida min. 40 partecipanti, nel caso di un numero inferiore la stessa subirà un adeguamento.  

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

 

scarica PDF       chiedi info

 

condividi su: