UZBEKISTAN e LA VIA DELLA SETA

Dal 30 aprile al 7 maggio - € 1.970

 

Ogni volta una sorpresa inaspettata

KHIVA, la città meglio conservata sulla via della seta 
BUKHARA e i tappeti più famosi al mondo
SHAKRISABZ, città natale di Tamerlano 
SAMARCANDA la città da Mille e una notte


• chiamaci> clicca qui
• scrivici> info@lemarmotte.it
• iscriviti alla newsletter> clicca qui
• seguici su


1° Giorno: MILANO - URGENCH 
Partenza con volo di linea per Urgench. Pernottamento a bordo.

2° Giorno: URGENCH - KHIVA
Arrivo ad Urgench e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento a Khiva. Prima colazione in hotel. Inizio della visita di Khiva, la più antica e meglio conservata cittadina sulla “via della seta”. Si visiteranno: la madrasa Mohammed Amin Khan, il mausoleo di Pakhlavan Mahmud, eroe e patrono di Khiva. La madrasa Islam Khoja, la moschea di Juma, interessante per le sue 213 colonne di legno alte 3,15 m., in stile arabo. Pranzo. Proseguimento della visita con la Casa di Pietra (Tosh Howli), la Madrasa Allah Kuli Khan, il bazar e il caravanserrai. Sarà prevista una visita alla panetteria Zarafshan, con dimostrazione della preparazione del pane tradizionale. Prima di cena vi sarà offerta limonata allo zenzero con vodka sul terrazzo di Zaynab.  Al termine delle visite, sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale con dimostrazione della preparazione del pasto tradizionale di Khorezm: Tuhum barak.  Pernottamento in hotel.

3° Giorno: KHIVA – BUKHARA  
Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman attraversando il deserto “rosso” del Kizyl Kum a Bukhara. Pranzo in ristorante lungo il trasferimento con degustazione dei famosi spiedini uzbeki (shashlik). Arrivo a Bukhara dopo circa 7 ore di tragitto. Sosta al complesso Labi Hauz composto da tre monumentali edifici: la Kukeldash Madrasa (una delle più grandi scuole islamiche costruite in Asia centrale), la Khanaka e la madrasa Nodir Divan-begi costruita nel 1.630. Trasferimento in albergo.  Cena e pernottamento.

4° Giorno: BUKHARA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno vedere: il complesso Poi-Kalon, il Minareto Kalyan, la Moschea Kalyan e l’unica madrasa funzionante a Bukhara, la Madrassa Miri Arab. Alla Fortezza Ark, la fortezza monumentale che è il più antico monumento architettonico ed archeologico di Bukhara. Quindi sosta ad uno dei monumenti più importanti della città costruito nel 1712, la Moschea Bolo Hauz. Successivamente visita al Chasmai Ayub (considerato l’edificio misterioso) e la Mausoleo Ismail Samani, la prima tomba Islamica dell’Asia centrale. Visita alla Sinagoga, ancora funzionante e protetta dal governo della città. Ancora la Moschea Magoki Attori, edificio realizzato ancor prima dell’islamizzazione del paese. Passaggio nella Bukhara medioevale e sosta alla Cupola del Commercio, alla sauna (Bozori Kord Khammam, al grande centro commerciale del XVI secolo Abdullakhan Tim, alla Ulugbeg Madrasa e infine alla Abdulazizkhan madrasa. Durante le visite oltre al pranzo presso un ristorante locale sarà possibile visitare la casa di Rahmon e vedere la realizzazione di diversi tipi di Suzane. Cena in ristorante. Cena e pernottamento.

5° giorno: BUKHARA / SHAKHRISABZ / SAMARCANDA
Pensione completa. Partenza per Shakhrisabz, città natale di Tamerlano, leggendario fondatore della dinastia Timuride che regnò in Asia Centrale e nella Persia orientale dal 1370 al 1507 e da cui discese Babur, fondatore della dinastia Moghul in India. Tra i monumenti di Shakhrisabz la residenza estiva di Tamerlano Ak Sarai di cui sfortunatamente sono rimaste solo tracce delle due torri di 65 metri composte di mosaici in ceramica blu, bianca e oro, la moschea blu Kok Gumbaz fatta costruire da Ulugbek, nipote di Tamerlano, la moschea del venerdì, la Casa della Meditazione (o “della lettura”) Dorut Tilyavat e la Cripta di Tamerlano scoperta nel 1963. Il centro storico di Shakrizabz è incluso nella lista dei siti patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Prosecuzione del viaggio verso Samarcanda attraverso uno scenario di campi e colline, vigneti e rigogliosi paesaggi.

6° Giorno: SAMARCANDA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno visitare la piazza Registan, il Gur Emir (in tajik: tomba dell’emiro), mausoleo dedicato a Timur e ai suoi discendenti (XV sec.), la piazza Registan, la moschea Khanym (XV sec.) e il mercato Siab. Pranzo. Proseguimento delle visite con la necropoli dei regnanti e dei nobili di Samarcanda, Shakhi Zinda (il re vivente), l’osservatorio Ulugbek (1420), si potranno ammirare i resti di un grande astrolabio per l’osservazione della posizione delle stelle e le rovine Afrasiab con il museo. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

7° Giorno: SAMARCANDA – TASHKENT 
Prima colazione e pernottamento in hotel. Partenza in pullman per Tashkent. Arrivo e pranzo in ristorante. Visita della città vecchia: la madrasa Kukeldash, Khast Imam, la madrasa santa, la moschea Tillya Sheyks e il mausoleo Kafal Shashi, la Barak Khan, fondata nel XVI sec. da un discendente di Tamerlano, la moschea Tillya Sheykh, il mausoleo Kafal Shashi, tomba del poeta e filosofo dell’islam che visse dal 904 al 979, il bazaar Chorsu. Cena di arrivederci in ristorante.

8° Giorno:  TASHKENT - MILANO
Prima colazione in hotel. Al mattino completamento della visita della capitale, della Tashkent moderna: la piazza Amir Temur, la piazza della Indipendenza, il teatro Alisher Navoi, completato nel 1947 dai prigionieri giapponesi, il museo delle Arti applicate ed infine visita di alcune fermate della metro. Pranzo. Trasferimento in aeroporto per partenza con volo di linea. Arrivo e fine dei nostri servizi.

 

Da martedì 30 aprile a martedì 7 maggio 2024 (8gg, 7 notti)

Quota di partecipazione € 1.970

Supplemento camera singola € 280

QUOTA ISCRIZIONE € 35

LA QUOTA COMPRENDE: Voli di linea diretti - Tasse aeroportuali, sicurezza e carburante (valore al 01/11/23 apri a € 240, da verificare 15gg prima della partenza) - Assistenza in loco di personale locale - bus GT con aria condizionata  per tutto il tour - Sistemazione in ottimi hotel 4 stelle  - Trattamento di pensione completa dalla prima colazione del 2° giorno alla prima colazione dell’8° giorno – Acqua minerale ai pasti (0,33 l. a persona a pasto) – Guida/Accompagnatore locale parlante italiano per tutta la durata del tour – Tassa di soggiorno - Assicurazione medico bagaglio di base  - Accompagnatore LeMarmotte.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Navetta da/per aeroporto € 40 a persona – Pranzo 8° giorno - Le bevande non indicate - Le mance obbligatorie (€ 40 per persona) – le tasse per videocamere e macchina fotografica nei siti ove richieste - facchinaggio -  Assicurazione Annullamento (€ 75 per persona, valida per motivi certificabili; da stipulare all’atto della prenotazione) - Gli extra di carattere personale - Tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”.

DOCUMENTO DI IDENTITA’: PASSAPORTO

A causa della variazione del corso dei cambi, delle tasse, del carburante, delle tariffe aeree, ferroviarie e delle offerte alberghiere i prezzi indicati potrebbero subire delle variazioni. La quota pubblicata è pertanto soggetta a riconferma al momento della prenotazione.

 

NAVETTE DI AVVICINAMENTO

*** NAVETTA DI AVVICINAMENTO • € 40 a persona dalle seguenti località:
• VARESE - Piazzale Ferrovie Nord
• BUSTO A. - Uscita autostrada - lato Giardineria
• GALLARATE - Uscita autostrada - rotonda Piazza Buffoni
• LEGNANO - Uscita autostrada Distributore TAMOIL - Via Papa Giovanni XXIII
• LAINATE - Hotel Litta Palace
• SARONNO - parcheggio La Rotonda
• SEREGNO - Via Montello (Banca BPM)
• LISSONE - Via Leopardi (Cimitero)
• MILANO - Piazzale Lotto (Ingresso Lido)

Documento Richiesto: PASSAPORTO 

 

scarica PDF chiedi info partenze e info generali

 

 

CRACOVIA

Dal 13 al 17 marzo - € 1.160

condividi su: